Copasir e banche italiane relazione novembre 2020

Novembre 5, 2020 - Tempo di lettura: 2 minuti

Quanto conta l'opinione di Copasir Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica? In altri paesi la sicurezza nazionale è sentita, prescrittiva, in Italia non saprei.

Nella relazione novembre 2020 sul settore bancario si parla bene di Intesa e male di Unicredit. Non poteva mancare Mps.

Le linee guida della logica Copasir sono semplici, banali, comprensibili: valorizzare quel che c'è in Italia, non cedere asset agli stranieri, al contrario proiettare aziende italiane all'estero, e naturalmente va bene banche che comprano btp.

E dato che i relatori sono Borghi (PD) e Castiello (M5S) a questo punto c'è da chiedersi chi è che rappresenta che cosa, e se Gualtieri sta dentro a un partito oppure fa quel che gli pare.

C'è chi dice che l'affaire Unicredit-Mps non sia cosa vera. Il Copasir ha rilevanti poteri conoscitivi in pratica può sentire i responsabili dei servizi segreti nazionali e interrogare chi vuole. Se la relazione da rilevanza a questa storia su Mps, allora probabilmente le loro fonti informative sono le stesse news disponibili per tutti.

https://parlamento18.camera.it/220

[05/11/2020 Relazione sulla tutela degli asset strategici nazionali nei settori bancario e assicurativo](05/11/2020 Relazione sulla tutela degli asset strategici nazionali nei settori bancario e assicurativo)

Estratto da relazione banche 05/11/2020 parte A

Estratto da relazione banche 05/11/2020 parte B